Oratorio Annozero?

PER UN PASTORALE GIOVANILE ANTIFRAGILE

Roberto Mauri – Centro Studi Missione Emmaus

L’estate è alle porte e c’è grande discussione su come garantire esperienze educative estive. Qui gli oratori hanno avuto sempre un ruolo chiave e per molte realtà rappresenta il motore pastorale dell’esperienza oratoriana. Ma è sufficiente adattarsi o resistere come oratori? Oppure nela prospettiva antifragile saper accettare la sfida di ripensarsi profondamente, immaginare un oratorio nuovo e non semplicemente adeguato ai tempi?

Continua a leggere “Oratorio Annozero?”

Perché è così difficile progettare in oratorio

PROGETTARE IN ORATORIO OGGI #1

undefinedRoberto Mauri

Sono sempre più numerose le diocesi, grandi e piccole (citiamo tra le altre Milano, Roma, Crema) che, anche sull’onda del recente Sinodo sui Giovani, stanno riflettendo sul futuro dell’oratorio e sulle sue modalità di presenza tra le nuove generazioni. Inevitabilmente, l’attenzione cade sull’esigenza di elaborare, rinnovare e realizzare un progetto educativo in grado di dare nuova linfa vitale alla tradizione oratoriana e capace di affrontare le sfide dell’attuale mondo giovanile.

Continua a leggere “Perché è così difficile progettare in oratorio”

Oratori in (libera) uscita

ACCOMPAGNARE LA CRISI PER ‘RIMETTERSI IN GIOCO’

Roberto Mauri

Il ‘mito fondativo’ (Bressan) alla base dell’intuizione educativa dell’oratorio – identità cristiana, giovani, pedagogia – non sembra più reggere alla prova dei fatti. Seppure gli oratori restano per molte realtà ecclesiali un punto di riferimento ed un perno della pastorale giovanile parrocchiale, si tratta tuttavia di una presenza sempre più faticosa, appesantita da una tradizione solida ma difficile da trasmettere e disorientata dalle trasformazioni sociali e culturali, come pure dalle rotture avvenute con le giovani generazioni in ambito pastorale.

Continua a leggere “Oratori in (libera) uscita”

Christus Vivit: un accorato appello di Papa Francesco alla Chiesa

DAI PROGETTI ALL’ARTE DI FARE CAROTAGGI

Fabrizio Carletti

La ‘giovinezza’ come categoria per rileggere la Chiesa e il suo agire nel mondo. Questo ci sembra essere l’elemento di maggiore interesse del documento: come rileggere la Chiesa oggi attraverso questa chiave di lettura?

Continua a leggere “Christus Vivit: un accorato appello di Papa Francesco alla Chiesa”

Quale Chiesa per i giovani? Prospettive del post-sinodo

UNA LETTURA ORIGINALE DEL DOCUMENTO POST SINODALE

Roberto Mauri, Fabrizio Carletti

Il documento post-sinodale diffuso al termine del Sinodo che i vescovi hanno dedicato al tema dei giovani, mostra tra le righe un modello di comunità e di Chiesa desiderabile per il mondo giovanile? Questo modello si esprime soprattutto attraverso alcuni verbi o aggettivi che ne denotano lo stile, la postura organizzativa e relazionale.

Continua a leggere “Quale Chiesa per i giovani? Prospettive del post-sinodo”