Senza corpo non c’è Chiesa

I MEDIA NON DANNO LA PRESENZA MA POSSONO RIVELARE UN’ASSENZA FECONDA

undefined Francesco Pilloni

Un’acuta riflessione sull’uso dei media in chiave liturgica durante la quarantena. Sui linguaggi impiegati, spesso frutto di una mera trasposizione e non di una valorizzazione di esperienze già in atto nelle relazioni di fede e nelle comunità. Media che non permettono di sperimentare una presenza, malgrado gli sforzi, ma che accettando consapevolmente questo limite possono mettere in luce una ferita, un’assenza che può divenire provvidenziale. Don Francesco è sacerdote della Diocesi di Verona dove è Delegato Vescovile per la riconciliazione ecclesiale della famiglia, è docente di Teologia patristica del matrimonio e della famiglia presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II di Roma e coordinatore del Centro di spiritualità «Padre Enrico Mauri» presso l’Opera Madonnina del Grappa di Sestri Levante.

Continua a leggere “Senza corpo non c’è Chiesa”