Trasmettere, tramandare, trasgredire

RILEGGERE LA STORIA DELLA PROPRIA COMUNITA’

Roberto Mauri

E’ ancora fecondo il rapporto tra parrocchia e territorio? Possiamo sostenere che la presenza di una parrocchia nella zona in cui si vive sia ritenuto un elemento qualificante del tessuto sociale?

Continua a leggere “Trasmettere, tramandare, trasgredire”

Sognare, accompagnare, liberare

LO STILE DI SAN GIUSEPPE ORIENTA LA “PATERNITA’ PASTORALE”

Stefano Bucci

La «grazia della paternità» (cf. Francesco, Meditazione in Domus Sanctae Marthae, 26.VI.2013) ha raggiunto anche me nel particolare contesto dell’indizione dell’anno speciale dedicato a San Giuseppe, patrono della Chiesa (Francesco, Lettera Apostolica Patris Corde, 8.XII.2020). Questa ‘Dio-incidenza’ è occasione per rileggere la mia ‘neonata’ esperienza – in via di esplorazione – nel tentativo di tradurre alcune intuizioni importanti in primo luogo per la mia crescita, ma che spero possano offrire qualche prospettiva concreta di ‘paternità pastorale’.

Continua a leggere “Sognare, accompagnare, liberare”

Quando la distanza si fa presenza

PRENDERSI CURA OGGI DELLE RELAZIONI IN UNA COMUNITA’

Stefano Bucci

Qualche tempo fa ho scritto un breve articoletto (Su cosa si fonda una comunità cristiana. Cosa cerca altrove chi se ne va via dalle nostre comunità) che cercava di mettere in luce gli elementi costitutivi di una comunità cristiana, iniziando a delineare alcune piste possibili per attuare una ‘rivoluzione copernicana’ (cambio di paradigma) della comunità stessa. Intendo ora proseguire questa riflessione cercando di darle concretezza e spessore.

Continua a leggere “Quando la distanza si fa presenza”

I talenti e la vita spirituale

LADDOVE SI REALIZZA LA SINERGIA TRA LA PERSONA, DIO E LA COMUNITA’

don Manuel Magalini

Accogliamo il contributo di don Manuel Magalini sacerdote della diocesi di Verona. Le parrocchie dove opera stanno vivendo insieme ad altre comunità della diocesi una sperimentazione volta a ripensare nuove forme e stili di pastorali. In questa sperimentazione, oltre ad aver individuato un sogno condiviso, avere un piccolo gruppo di ‘custodi del fuoco’ che condividono con i presbiteri un processo di conversione pastorale, hanno lavorato sul tema dei talenti con l’ausilio dello strumento dell’Istituto Gallup. Lo ringraziamo di questo contributo che arricchisce la riflessione ponendo questo tema maggiormente in relazione alla dimensione spirituale.

Continua a leggere “I talenti e la vita spirituale”

‘Andate dunque e fate discepoli missionari’

RIPENSARE CON EFFICACIA LA PARTECIPAZIONE DEI LAICI

Stefano Bucci

Scorrendo le pagine di Evangelii Gaudium (EG) – in particolare nel capitolo III (EG, 111-134) – emerge progressivamente un identikit del ‘Discepolo Missionario’: conoscere i tratti di questo profilo cristiano del battezzato, consegnati per la prima volta in modo organico nel Documento di Aparecida (2007), è fondamentale oggi per ripensare in modo efficace la partecipazione dei laici al dinamismo evangelizzatore della Chiesa.

Continua a leggere “‘Andate dunque e fate discepoli missionari’”

Il sacerdote e il buco nero

ESSERE RESPONSABILI IN UNA COMUNITA’ AUTOREFERENZIALE

Stefano Bucci

Quali sono i rischi di guidare una comunità autoreferenziale? Cosa si perde personalmente e comunitariamente come sacerdoti e come fedeli in questo contesto chiuso e autoconservativo? Come uscire in chiave pastorale da questo campo di forza gravitazionale?

Continua a leggere “Il sacerdote e il buco nero”

Ri-nascere (dall’altro)

UNA METAFORA PER RIFLETTERE SULL’OGGI DELLA CHIESA

Stefano Bucci

In questi giorni vivo in prima persona l’esperienza straordinaria del diventare papà. Essa è manifestazione significativa per l’esperienza della fede e può divenire metafora eloquente per riflettere sull’oggi della Chiesa. Prendendo spunto da espressioni e atteggiamenti che la caratterizzano condivido in questo articolo alcuni passaggi che prospettano qualche luce sul presente e aiutano a leggere l’oggi come una radicale ri-nascita ecclesiale e a vivere con serenità e libertà le strettoie da cui certamente si dovrà passare per continuare a vivere la novità del Vangelo.

Continua a leggere “Ri-nascere (dall’altro)”

Su cosa si fonda una comunita’ cristiana?

COSA CERCA ALTROVE CHI SE NE VA VIA DALLE NOSTRE COMUNITA’

Stefano Bucci

Ci sono alcune cose che nel vissuto di una comunità cristiana a volte si danno per scontate: fa bene rispolverarle, di tanto in tanto, specialmente in un tempo come il nostro che rischia di disorientare e mette alla prova il senso stesso della vita cristiana, della comunità e della pastorale.

Continua a leggere “Su cosa si fonda una comunita’ cristiana?”

L’ABC della comunità cristiana

FONDERE PARROCCHIE O FONDARE PARROCCHIE NUOVE? #2

Stefano Bucci

Cosa c’è che non va? A partire da questa domanda può nascere una ricerca positiva di ciò che è fondamentale per la vita e per l’azione di un’istituzione come la parrocchia. Tenendo conto della sua storia si vuole ora andare alla ricerca di quei fondamenti evangelici che danno ragione al senso della sua esistenza e che dovrebbero orientare prassi evangelicamente rinnovate in grado di testimoniare oggi la bellezza del Vangelo.

Continua a leggere “L’ABC della comunità cristiana”