Pastorale alla Fosbury?

PER PROVARE A VINCERE LA “SCOMMESSA CATTOLICA”

Roberto Mauri

Il ‘salto alla Fosbury’ come esempio di cambio di paradigma, passare da una visione del mondo data per scontata, ad una nuova visione che rimette in discussione le certezze acquisite. Una metafora per la pastorale, per capire se sarà in grado di superare l’asticella dell’evangelizzazione che ha di fronte e che oggi la sfida in modo nuovo.

Continua a leggere “Pastorale alla Fosbury?”

Oratorio diffuso

PASTICCIONI O PASTICCIERI?

don Luca Ciotti

Accogliamo il contributo di don Luca Ciotti, parroco di una comunità pastorale sul lago maggiore, già responsabile diocesano ambrosiano di Az Catt. Ragazzi. Un racconto prezioso, diremmo un segno, di come di fronte ad una emergenza o una crisi si possa mettere in atto un modello pastorale antifragile, in chiave profetica e generativa.

Continua a leggere “Oratorio diffuso”

Ri-nascere (dall’altro)

UNA METAFORA PER RIFLETTERE SULL’OGGI DELLA CHIESA

Stefano Bucci

In questi giorni vivo in prima persona l’esperienza straordinaria del diventare papà. Essa è manifestazione significativa per l’esperienza della fede e può divenire metafora eloquente per riflettere sull’oggi della Chiesa. Prendendo spunto da espressioni e atteggiamenti che la caratterizzano condivido in questo articolo alcuni passaggi che prospettano qualche luce sul presente e aiutano a leggere l’oggi come una radicale ri-nascita ecclesiale e a vivere con serenità e libertà le strettoie da cui certamente si dovrà passare per continuare a vivere la novità del Vangelo.

Continua a leggere “Ri-nascere (dall’altro)”

Il Natale non è il 25 dicembre

CELEBRIAMO LA NATIVITA’ E NON UNA RICORRENZA

Roberto Mauri, Fabrizio Carletti Nicodemo

Il dibattito sulla messa di Natale, soprattuto sui social è diventato un ulteriore elemento di divisione all’interno del mondo cattolico. Vi assistiamo con dispiacere, e per questo abbiamo cercato di offrire un nostro contributo. Abbiamo fatto anche in questa occasione una scelta antifragile, cioè narrativa, recuperando la forma dei Dialoghi, un dialogo immaginario tra noi e il più famoso Nicodemo. Lo scopo della narrazione non è tanto fornire una risposta ma tenere viva una riflessione, una domanda. E’ un invito a tornare a rifare continuamente la domanda ‘Sentinella, a che punto è la notte?’.

Continua a leggere “Il Natale non è il 25 dicembre”

Liberate Gaudium

COME LIBERARE IL CAMBIAMENTO PASTORALE

Centro Studi Missione Emmaus


Ad inizio ottobre come team avevamo condiviso una riflessione dal titolo ‘In quello stesso giorno… Liberare il cambiamento pastorale’, consegnando alcune porte da attraversare per una ripartenza pastorale fruttuosa. Siamo tornati su quella riflessione anche alla luce di una situazione pastorale che al tempo non ci si aspettava. Quindi rilanciamo, all’inizioo di questo Avvento un piccolo manifesto per non restare alla porta, ma avere il coraggio di Maria e Giuseppe di saper lasciare per accogliere il nuovo.

Continua a leggere “Liberate Gaudium”

Su cosa si fonda una comunita’ cristiana?

COSA CERCA ALTROVE CHI SE NE VA VIA DALLE NOSTRE COMUNITA’

Stefano Bucci

Ci sono alcune cose che nel vissuto di una comunità cristiana a volte si danno per scontate: fa bene rispolverarle, di tanto in tanto, specialmente in un tempo come il nostro che rischia di disorientare e mette alla prova il senso stesso della vita cristiana, della comunità e della pastorale.

Continua a leggere “Su cosa si fonda una comunita’ cristiana?”